Normativa

Normativa diramata da Ordine Medici e Odontoiatri di Arezzo

L'omeopata non può evitare accertamenti diagnostici 15.4.2011

L'omeopata non può evitare accertamenti diagnostici

Cassazione civile - L'omeopatia costituisce un sistema di medicina alternativa che, in quanto tale, mira pur sempre alla guarigione dei pazienti. Ora, se è vero che uno dei principi fondamentali dell'omeopatia è costituito dal fatto che diagnosi e terapia devono riguardare l'intero corpo, ciò non significa naturalmente che l'omeopata debba evitare gli accertamenti diagnostici specialistici riguardanti il singolo organo, affetto dalla patologia, ma vuol dire soltanto che egli non potrebbe fermarsi alle indagini specifiche riguardanti il singolo organo, dovendo invece estendere le indagini all'intero corpo del paziente, al fine di avere una visione più approfondita della patologia onde poter individuare la terapia più efficace. [Avv. Ennio Grassini - www.dirittosanitario.net]

Nessun allegato disponibile