Normativa

Normativa diramata da Ordine Medici e Odontoiatri di Arezzo

Tribunale di Bari E' obbligatorio verificare che il pazienta comprenda 19.1.2010

SEGNALAZIONI
Tribunale di Bari
E' obbligatorio verificare che il pazienta comprenda
Una gestante alla sesta settimana di gravidanza si era sottoposta ad intervento abortivo; dopo l'intervento, era stata dimessa senza essere informata circa la necessità di un successivo controllo, finalizzato alla verifica del buon esito dell'intervento ed in caso negativo alla ripetizione dello stesso; successivamente, sottopostasi ad ulteriori esami aveva accertato d'essere in stato di gravidanza alla ventesima settimana, con conseguente legale impossibilità di interrompere la stessa. Il medico e/o l'azienda sanitaria, sono entrambi obbligati a fornire una prestazione in linea con i canoni della scienza medica e tenuti pertanto all'assolvimento di tale obbligo informativo, il primo nella fase di preparazione all'intervento, la seconda all'atto delle dimissioni, in sede di prescrizione di eventuali terapie e controlli. (Avv. Ennio Grassini - www.dirittosanitario.net)

Nessun allegato disponibile